Sul nostro sito utilizziamo cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito. Questo tipo di cookies non necessita del consenso dei navigatori. Mentre utilizziamo cookies di terze parti per i banner pubblicitari e per raccogliere informazioni statistiche. Questo tipo di cookies necessita del consenso dei navigatori. Il consenso si intende accordato anche in modo implicito se l'utente prosegue la sua navigazione nel sito.

Il Signore ti dia pace!

Ricognizione sul corpo mortale di San Francesco - video

I resti mortali di Frate Francesco in che condizioni sono? Questo interrogativo, suggerito dall’esperto che vent’anni fa aveva condotto l’ultima ispezione alla tomba, risuonava in noi da qualche tempo. 

Dopo aver chiesto le opportune autorizzazioni, aperti i sigilli, con i frati delle famiglie francescane del Primo e del Terz’Ordine Regolare ci siamo ritrovati intorno a Frate Francesco, come i suoi compagni lo avevano circondato il giorno della sua morte, alla Porziuncola. 

Si sono gonfiati i nostri occhi vedendo sulle sue ossa l’inesorabile passaggio del tempo; si è dilatato il nostro cuore davanti all’uomo nudo segnato dalla ferita della passione; è fiorita in noi la nostalgia di poterlo riabbracciare vivo; negli animi uniti in preghiera, si è levata una silenziosa ode tanto simile ai versi con cui Carducci si rivolgeva a Frate Francesco in Santa Maria degli Angeli: Su l’orizzonte del montan paese,/Nel mite solitario alto splendore,/Qual del tuo paradiso in su le porte,/Ti vegga io dritto con le braccia tese/Cantando a Dio — Laudato sia, Signore,/Per nostra corporal sorella morte!

Di nuovo sono risuonate le parole del Padre Serafico: Addio voi tutti figli miei,vivete nel timore del Signore e conservatevi in esso sempre! E poiché si avvicina l’ora della prova e della tribolazione,beati quelli che persevereranno in ciò che hanno intrapreso!Io infatti mi affretto verso Dio e vi affido tutti alla sua grazia.

Insieme abbiamo pregato: Ricordati,o padre,di tutti i tuoi figli. Tu,o santissimo,conosci perfettamente come,angustiati da gravi pericoli, solo da lontano seguono le tue orme. Dà loro forza per resistere,purificali perché risplendano, rendili fecondi perché portino frutto. Ottieni che sia effuso su di loro lo spirito di grazia e di preghiera, perché abbiano la vera umiltà che tu hai avuto,osservino la povertà che tu hai seguito,meritino quella carità con cui tu hai sempre amato Cristo crocifisso. Egli vive e regna con il Padre e lo Spirito Santo nei secoli dei secoli. Amen.

 

Mauro Gambetti

fonte: SanFrancesco.org

 

Ultima modifica ilLunedì, 28 Settembre 2015 08:51
  • Vota questo articolo
    (0 Voti)
  • Pubblicato in Convento
  • Letto 4906 volte

Video

© TV2000
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
Breve vita di Sant'Antonio

18 05 2017

Breve vita di Sant'Antonio

Cari devoti di S. ANTONIO, Ricorre quest’anno il 408° anno di inizio dei lavori del nostro convento...

Presentato il libro "O Meravigliato" di Padre Filippo Lucarelli

07 01 2017

Presentato il libro "O Meravigliato" di Padre Filippo Lucare…

Mercoledì 4 gennaio 2017 nella Chiesa Madre di San Bartolomeo in Galdo è stato presentato alla comun...

Presentazione del libro "'O Meravigliato"

27 12 2016

Presentazione del libro "'O Meravigliato"

Il Natale di Gesù è fonte e culmine di ogni meraviglia. Auguri! ...

Tombolate Francescane

26 12 2016

Tombolate Francescane

L'Ordine Francescano Secolare organizza, come ogni anno, 2 tradizionali Tombolate per raccogliere i ...

Camminare insieme, lettera pastorale dell'Arcivescovo Accrocca

17 10 2016

Camminare insieme, lettera pastorale dell'Arcivescovo Accrocca

Carissimi fratelli e figli, vorrei, con questa mia lettera, raggiungere ognuno di voi; vorrei pure c...

Festa di San Francesco d'Assisi 2016

28 09 2016

Festa di San Francesco d'Assisi 2016

Buona gente di San Bartolomeo,San Francesco è fratello nostro e di tutti gli uomini di ogni tempo.  ...

Vespri a San Damiano presieduti da Mons. Felice Accrocca

18 06 2016

Vespri a San Damiano presieduti da Mons. Felice Accrocca

Nel 1205, in questa chiesa, l’incontro con il Crocifisso fu decisivo per il giovane Francesco. L’ini...

Tredicina di Sant'Antonio 2016

30 05 2016

Tredicina di Sant'Antonio 2016

Carissimi, ci apprestiamo a vivere la festività di S. Antonio di Padova, momento importante per tut...

Fra Antonio Tremigliozzi è il nuovo Ministro Provinciale

04 05 2016

Fra Antonio Tremigliozzi è il nuovo Ministro Provinciale

Questa mattina, i frati riuniti in Capitolo presso l'Oasi Maria Imacolata di Montecalvo Irpino, hann...

Estrazione lotteria Pasquale della Misericordia

03 04 2016

Estrazione lotteria Pasquale della Misericordia

Numeri estratti Primo premio: 2657 Secondo premio: 422 Terzo premio: 790 Quarto premio: 1595 Qu...

23 03 2016

Settimana Santa 2016

Settimana Santa 2016 20 Marzo   Domenica delle Palme Orario Sante Messe: ore 7.30; 17.30 Ore 10.0...

Capitolo Spirituale Elettivo Fraternità di San Bartolomeo in Galdo

19 03 2016

Capitolo Spirituale Elettivo Fraternità di San Bartolomeo in Galdo

Ho sempre definito la mia fraternità di San Bartolomeo in Galdo come “un caldo abbraccio” (cit. Olaf...

Messaggio alla Chiesa di Benevento del nuovo arcivescovo eletto don Felice Accrocca

18 02 2016

Messaggio alla Chiesa di Benevento del nuovo arcivescovo eletto don Fe…

Ai presbiteri, diaconi, persone consacrate, fedeli laici della Chiesa di Dio che è in Benevento Ca...

Ciao fra Floriano

09 02 2016

Ciao fra Floriano

Nel primo pomeriggio di lunedì 8 febbraio 2016 presso il Convento “Santa Maria degli Angeli” di San ...

Ricognizione sul corpo mortale di San Francesco - video

28 09 2015

Ricognizione sul corpo mortale di San Francesco - video

I resti mortali di Frate Francesco in che condizioni sono? Questo interrogativo, suggerito dall’espe...