Ho sempre definito la mia fraternità di San Bartolomeo in Galdo come “un caldo abbraccio” (cit. Olaf), un luogo accogliente, caloroso, che considero casa mia… lontano da casa mia. Questa fraternità che tanto mi ha dato nel corso della vita, il giorno 10 marzo 2016 ha celebrato il capitolo locale, durante il quale il Signore ha voluto che mi venisse chiesto di servirla nel ruolo di presidente. La fiducia che i miei fratelli hanno riposto in me mi ha subito infuso il coraggio necessario per dire il mio sì, davanti a loro e davanti a Dio. 

Insieme a me sono state nominate Silvia D’arrissi come vicepresidente, Fiorella Circelli e Marinella Saturnino nel ruolo di consiglieri.

Spero che il nuovo consiglio riuscirà a preservare le caratteristiche fondanti della nostra fraternità: la semplicità e la gioia di stare insieme.

Ringrazio infine i frati, padre Israel e padre Antonio, che da sempre ci accolgono e ci fanno sentire a casa, e l’OFS di cui davvero ci sentiamo parte integrante.

Per concludere, chiedo a voi tutti lettori di pregare per noi, affinché in questi prossimi due anni la fraternità possa passare dal bene al meglio.

Antonio Altieri

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online