Dal mezzogiorno del 1° agosto alla mezzanotte del 2 agosto, nelle Basiliche minori, nei santuari, nelle chiese parrocchiali e francescane, si può acquistare la “Indulgenza della Porziuncola”. Le opere prescritte sono:

Interno della chiesa del convento negli anni 60

Interno della chiesa del convento negli anni 60

  • visita alla Chiesa
  • recita del Padre Nostro e del Credo
  • confessione e comunione
  • preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice.

L’ indulgenza si può acquistare soltanto una volta.

Un tempo non era così. L’ indulgenza fu richiesta e ottenuta da San Francesco per la sola chiesetta di S. Maria degli Angeli in Assisi; in un secondo tempo fu estesa a tutte – e sole – le chiese francescane.

Nella nostra zona, quindi, alla sola chiesa conventuale di “Santa Maria degli Angeli” in San Bartolomeo in Galdo, a cui affluivano anche i fedeli dei paesi viciniori. Si poteva lucrare più volte: “toties quoties”, cioè “tante volte quante” era reiterata la visita alla chiesa. Di conseguenza si verificava un continuo “uscire e rientrare” dei fedeli che la nostra gente qualificò, e poi sempre chiamò, con linguaggio popolare: “u isc e trasc”.

Padre Alfonso Circelli

 

 

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online